In questo Ottobre Rosa, il mese tutto dedicato al tumore al seno, ci concentriamo su questa neoplasia e ti regaliamo anche i consigli dei nostri coach, come l’oncologo esperto in Nutrizione Luca Imperatori.“L’alimentazione gioca un ruolo importante per queste pazienti perché una dieta attenta ed equilibrata aiuta ad abbassare il rischio di recidive” precisa l’esperto. “Non dimentichiamoci poi che le donne hanno a che fare con gli ormoni e con la menopausa, spesso indotta dalle terapie, due fattori che incidono sull’aumento di peso che, invece, va evitato. Per carità, io non sono per diete strette o regole tristi, perché la tavola deve rimanere uno dei piaceri della vita. Ma servono un po’ di trucchi per mangiare bene e sano”. Te li spieghiamo qui: pronta a metterli in pratica?

1

Usa la bilancia: controlla il peso e il girovita, che non deve superare gli 80 centimetri altrimenti aumenta anche quell’enzima che traduce gli ormoni femminili in estrogeni, che sono nemici della salute. Non serve pesarsi in modo ossessivo o pesare le porzioni con ansia, ma tenere d’occhio fisico e piatti e variare il più possibile l’alimentazione.

2

Evita la carne: ormai si sa, la carne rossa non è amica delle pazienti oncologiche. Portala in tavola una volta alla settimana e poi punta su carni bianche, pesce e soprattutto sui legumi. Sul fronte dei carboidrati (pasta, pane…), invece, preferisci quelli integrali.

3

Concediti uno strappo alla settimana: vai matta per i dolci? Hai ragione e durante le terapie questi sapori diventano un vero ‘comfort food’ che aiuta anche l’umore. Però, non esagerare e regalati torte e tiramisù una volta alla settimana e non ogni giorno. Lo stesso discorso vale anche se ami il salato: il panino al salame va bene solo ogni tanto!

4

Scopri il kefir: è un latte fermentato che assomiglia allo yogurt, ma contiene meno grassi. In più, è ricco di fermenti lattici, calcio e vitamina B ed è perfetto per una colazione nutriente e diversa dal solito.

5

Non dimenticare le fibre: le verdure non devono mai mancare nel tuo menù perché non apportano calorie, regalano gli antiossidanti e fanno bene al famoso microbiota intestinale, ovvero quei miliardi di microrganismi che vivono nell’intestino e tengono in salute ed equilibrio tutto l’organismo.

6

Prova il miele: è un dolce ‘amico’ perché gratifica il palato e non è troppo lavorato. Aggiungine due cucchiaini a 5 noci sgusciate per uno snack veloce o provalo con la ricotta per una colazione dolce.

7

Fai scorta di tè verde: diversi studi hanno dimostrato la sua azione antitumorale e con tre tazze al giorno fai il pieno di tutte le sue proprietà. Adori il caffè? Meglio se ti limiti a una tazzina al giorno.

Se hai domande per il nostro esperto, scrivigli subito a info@koalastrategy.com.